IN VETRINA I GIOIELLI DELLA NAUTICA AL MARINA PUNTA FARO YACHTING FESTIVAL – 26 giugno 2021

Marina Punta Faro 6 Luglio 2021

Marina Punta Faro Resort, il porto turistico più grande e tra i più prestigiosi dell’Alto Adriatico, ha accolto alcune delle imbarcazioni presentate al Salone Nautico di Venezia, per continuare l’esposizione presso la località lignanese. “IL comparto è in crescita e crea beneficio a tutta la località balneare”, aggiunge Paola Piovesana Ceo di MPFR.

Lignano Sabbiadoro 28 giugno 2021 – Un week end dove la nautica torna ad essere protagonista durante l’evento organizzato da Paola Piovesana e Greta Dus. Le padrone di casa di Marina Punta Faro Resort, hanno invitato i dealer dei prestigiosi cantieri nautici che hanno l’ufficio vendita presso la struttura, ad esporre le proprie imbarcazioni alla prima edizione del Marina Punta Faro Yachting Festival dal 26 al 27 giugno 2021.

Di rientro dal Salone di Venezia, presenti alla kermesse Feat Yachts con NEREA NY24 e il San Lorenzo SX88, Italia Yacht Store con il Pershing 8x, i Ferretti 670 e 500 e il gommone Novamarine, Timone Yachts con l’Azimut 45, Nautigamma con il Pegasus 50, Euro Sail Yachts con il catamarano Fountaine Pajot Lucia 40 e il Dufour 430 e infine Bayamo con i suoi gommone custom made.

Il Yaching Festival di Punta Faro è una novità assoluta nel mondo della nautica, un luogo di prestigio dove i top cantieri della nautica non possono mancare. A solo un mese di distanza da Venezia, l’evento che nasce quest’anno promette di diventare un riferimento di lungo periodo. La nautica lignanese ha un grande impatto sul piano economico e dell’immagine e contribuisce a segnare la ripartenza turistica perché è motivo di grande attrazione per i turisti italiani ed esteri.

“Volevamo dimostrare di esserci e che continueremo a farlo, il lockdown non ha fermato il settore, che con non pochi sforzi ha potuto continuare a reggersi sulle proprie gambe e con profitto. Ospitare qui a Lignano Sabbiadoro un evento di questo calibro è motivo di soddisfazione per il Marina, poiché l’evento testimonia che l’interesse per il comparto non diminuisce, anzi aumenta pur dovendo confrontarsi con le difficoltà della pandemia, mostrando numeri importanti”

L’entusiasmo e la voglia della ripresa dopo il momento di blocco ha spinto il Marina a ringraziare i propri clienti e i propri dealer per la fiducia dimostrata anche in tempi difficili. Un grazie anche alle cantine che hanno accompagnato la serata con i propri vini: Venica, Sturm, Le Monde, Isola Augusta.

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi